OSSERVATORIO ROMANO SULLE MIGRAZIONI. DECIMO RAPPORTO

10,0020,00 IVA inclusa

Curatori: Centro Studi e Ricerche IDOS
Casa editrice: IDOS
Città: Roma
Data pubblicazione: 2013

SCARICA L’INDICE
Clear

Description

Questa decima edizione dell’Osservatorio Romano sulle Migrazioni ripercorre lo
spazio di un decennio nell’area romana e nel Lazio, in concomitanza con il 15°
Censimento generale della popolazione. Se ne ricava un quadro demografico, sociale
e culturale dell’intera area profondamente rinnovato, anche per effetto
dell’immigrazione e delle sue dinamiche di insediamento e di convivenza.
Tra la Capitale, il suo hinterland e le altre province del Lazio, sono sempre più
evidenti le interconnessioni, tanto da delineare un’unica grande periferia con
epicentro nella Capitale. La città di Roma, così, vede progressivamente diminuire la
concentrazione insediativa al proprio interno a vantaggio dei comuni e delle province
confinanti, in una dinamica di progressivo allargamento. Ad espandersi, però, non è
solo la distribuzione territoriale della popolazione, sia immigrata che italiana, ma
anche la sua rinnovata composizione sociale e culturale. Anche nei più piccoli comuni
romani e del Lazio, si assiste alla nascita di nuove famiglie, alla presenza delle seconde
generazioni nelle scuole e nella società, all’avvio di attività economiche da parte di
cittadini stranieri, al diffondersi di associazioni e di altre forme di partecipazione da
parte di immigrati nonché di immigrati e italiani insieme.
Resta invariata la struttura del Rapporto, ripartito in quattro sezioni:
• le migrazioni nel Lazio;
• l’immigrazione nella provincia di Roma;
• l’immigrazione nel comune di Roma;
• l’economia romana e gli immigrati.
I contenuti sono innovativi, non solo per l’aggiornamento dei dati, ma anche per i
nuovi campi di esplorazione a livello occupazionale, sociale, culturale e religioso.

Additional information

Formato

Cartaceo, Pdf

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
YouTube
LinkedIn
LinkedIn
Share