Dossier Statistico Immigrazione 2015

1,5020,00 IVA inclusa

Curatori: Centro Studi e Ricerche IDOS
Casa editrice: IDOS
Città: Roma
Data pubblicazione: 2015

Clear

Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
Twitter

Description

Il Dossier Statistico Immigrazione 2015, per la prima volta realizzato in partenariato con la rivista interreligiosa Confronti e con il sostegno dei fondi Otto per Mille della Chiesa Valdese, in collaborazione con l’UNAR, continua a proporsi come uno strumento di diffusione e analisi dei principali dati statistici sull’immigrazione.

Come ogni anno, si parte dalla dimensione internazionale ed europea, oggi più che mai utile a collocare il caso italiano all’interno di uno scenario più ampio e articolato, per poi soffermarsi sull’Italia e su quanto accaduto nel corso del 2014: flussi migratori, residenti e soggiornanti, inserimento lavorativo e sociale, discriminazioni e pari opportunità, convivenza interreligiosa. A quest’ultimo aspetto, in particolare, è stato riservato uno specifico spazio di riflessione, nella consapevolezza che le migrazioni e la convivenza con i nuovi cittadini di origine immigrata possono arricchire e dare nuovo riconoscimento anche al pluralismo religioso del nostro paese.

Completano il volume i consueti capitoli dedicati alle singole regioni.

A contribuire alla realizzazione del volume sono intervenuti ricercatori ed esperti delle migrazioni di tutta Italia, coordinati dal Centro Studi e Ricerche IDOS e dalla rivista Confronti.

Il Rapporto, pur riservando una speciale attenzione ai flussi di richiedenti asilo e profughi, per via della loro dimensione crescente e delle modalità di arrivo sempre più drammatiche, descrive l’Italia come un paese in cui l’immigrazione ha raggiunto uno stato avanzato di maturità.

Lo attestano non solo i numeri relativi alla popolazione straniera residente (oltre 5 milioni) e alla sua articolazione interna (donne, minori, nuclei familiari, seconde generazioni), ma anche i numerosi ambiti in cui è visibile la presenza degli immigrati: scuola, sport, letteratura e arte, salute, mass-media, sindacati, patronati, rapporti con le banche e con il fisco, accesso alla casa, matrimoni e unioni miste. Non mancano dati e approfondimenti su aspetti problematici quali il carcere, i centri di trattenimento per migranti non regolari, il sistema di accoglienza per richiedenti asilo e per minori stranieri soli, le discriminazioni e il razzismo.

L’obiettivo resta quello di far conoscere alla società civile le condizioni di vita degli immigrati e di dare alle istituzioni elementi utili a prendere le decisioni più adeguate.

Additional information

Weight N/A
Formato

Cartaceo, Digitale

Volume o singoli capitoli

Volume, Cap. 1. Tra crisi economica, guerre in Medio Oriente e crisi umanitarie_Editoriale, Cap. 2. Popolazione, sviluppo e migrazioni_lo scenario mondiale nel 2014, Cap. 3. Rimesse 2014_flussi in moderata crescita in un mercato globale in mutazione, Cap. 4. I rifugiati e i richiedenti asilo_la situazione nel mondo e il caso italiano, Cap. 5. Immigrazione e presenza straniera nell’Ue_oltre l’Agenda europea, Cap. 6. Rotte e flussi migratori verso l’Europa, Cap. 7. La rotta dei Balcani occidentali_il caso dell’Ungheria, Cap. 8. Il panorama delle discriminazioni nell'Ue, Cap. 9. Migrazioni interne all’Africa e verso l’Italia, Cap. 10. Immigrazione e sviluppo. Europa e Africa nei processi di Rabat e di Khartoum, Cap. 11. Emigrazione italiana_aspetti statistici, culturali e sociali, Cap. 12. Migrazioni globali. La verità dei dati_Editoriale, Cap. 13. La popolazione straniera residente alla fine del 2014. Bilancio demografico, Cap. 14. Cittadinanza di origine e distribuzione sul territorio degli stranieri residenti, Cap. 15. I soggiornanti non comunitari a inizio 2015, Cap. 16. Stima della presenza straniera regolare complessiva, Cap. 17. Visti, decreti flussi e ingressi di cittadini non comunitari nel 2014, Cap. 18. Il contrasto dell’immigrazione irregolare, Cap. 19. La rotta del Brennero, Cap. 20. I permessi di soggiorno scaduti e non rinnovati, Cap. 21. I ritorni volontari assistiti, Cap. 22. Il sistema di accoglienza per richiedenti asilo e rifugiati in Italia_punti di forza e criticità, Cap. 23. Il Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati, Cap. 24. L’accesso all’asilo in Italia. Un adeguamento poco lungimirante al diritto dell’Unione, Cap. 25. Prevenzione e repressione della tratta di esseri umani_dati e politiche, Cap. 26. Gli arrivi via mare e i minori non accompagnati, Cap. 27. La dimensione femminile dell'immigrazione in Italia, Cap. 28. Immigrati e integrazione_non solo ombre_Editoriale, Cap. 29. Le discriminazioni a sfondo etnico-razziale, Cap. 30. Discriminazioni e parità di trattamento_uno sguardo alla giurisprudenza 2014-2015, Cap. 31. Criminalità Ue e Italia Dossier 2015, Cap. 32. Carcere e detenuti stranieri, Cap. 33. L’appartenenza religiosa degli immigrati, Cap. 34. Il dialogo interreligioso e le sue sfide, Cap. 35. Immigrazione musulmana e islamofobia, Cap. 36. Alcune comunità religiose emergenti_pentecostali, sikh, ortodossi, Cap. 37. Dall’emergenza alla cittadinanza, Cap. 38. Gli studenti con cittadinanza non italiana nelle scuole e nelle università, Cap. 39. Le “seconde generazioni_un’integrazione in sospeso, Cap. 40. Istituzione familiare e unioni miste, Cap. 41. L’abitare difficile degli immigrati, Cap. 42. Lo sport come strumento di integrazione, Cap. 43. Discriminazione razziale e territoriale nel campionato di calcio 2014-2015, Cap. 44. I “campi” senza fine di rom, sinti e caminanti, Cap. 45. La salute dei migranti e il loro accesso ai servizi sanitari, Cap. 46. Italia multiculturale_città, media, rete, film e letteratura, Cap. 47. Media e immigrazione_il bisogno di politiche della diversità, Cap. 48. Dal contagio “virale” al web-marketing dell’odio razzista, Cap. 49. Immigrati e lavoro_timidi segnali di ripresa_Editoriale, Cap. 50. Occupati e disoccupati stranieri nel 2014_la rilevazione sulle forze di lavoro, Cap. 51. I lavoratori stranieri in Italia negli archivi Inail, Cap. 52. Le prestazioni Inps e gli immigrati, Cap. 53. Stranieri con disabilità in Italia_una fotografia ancora troppo sfocata, Cap. 54. I lavoratori agricoli stranieri nel 2014, Cap. 55. Terraingiusta Indagine sulle condizioni di vita e di lavoro dei braccianti, Cap. 56. I lavoratori stranieri nel lavoro domestico e di cura, Cap. 57. Gli immigrati nei comparti delle costruzioni e della logistica, Cap. 58. Immigrazione e lavoro autonomo e imprenditoriale, Cap. 59. Partecipazione sindacale rischio infortunistico e tutela dei diritti, Cap. 60. L_impatto economico e fiscale dell_immigrazione, Cap. 61. Cittadinanza economica e inclusione finanziaria, Cap. 62. I patronati e la tutela degli immigrati, Cap. 63. I territori e l’analisi dei dati_Editoriale, Cap. 64. Le sfide della complessità_l’accoglienza dei profughi a livello (g)locale, Cap. 65. Lombardia. Rapporto Immigrazione 2015, Cap. 66. Piemonte. Rapporto Immigrazione Piemonte 2015, Cap. 67. Valle d_Aosta. Rapporto Immigrazione 2015, Cap. 68. Liguria. Rapporto Immigrazione 2015, Cap. 69. Veneto. Rapporto Immigrazione 2015, Cap. 70. Friuli Venezia Giulia. Rapporto Immigrazione 2015, Cap. 71. P.A. Bolzano. Rapporto Immigrazione 2015, Cap. 72. P. A. Trento. Rapporto Immigrazione 2015, Cap. 73. Emilia Romagna. Rapporto Immigrazione 2015, Cap. 74. Toscana. Rapporto Immigrazione 2015, Cap. 75. Rapporto Immigrazione 2015, Cap. 76. Umbria. Rapporto Immigrazione 2015, Cap. 77. Lazio. Rapporto Immigrazione 2015, Cap. 78. Campania. Rapporto Immigrazione 2015, Cap. 79. Abruzzo. Rapporto Immigrazione 2015, Cap. 80. Molise. Rapporto Immigrazione 2015, Cap. 81. Basilicata. Rapporto Immigrazione 2015, Cap. 82. Calabria. Rapporto Immigrazione 2015, Cap. 83. Puglia. Rapporto Immigrazione 2015, Cap. 84. Sicilia. Rapporto Immigrazione 2015, Cap. 85. Sardegna. Rapporto Immigrazione 2015, Cap. 86. Tabelle statistiche nazionali