IDOS si unisce al dolore di tutti quanti piangono la scomparsa di David Sassoli, uomo dalla straordinaria levatura umana e culturale, fermo e appassionato sostenitore di una politica e di un’Europa più civili e solidali, più sensibili e aperti al dolore di quanti soffrono oltre i muri e le frontiere. Il Parlamento europeo perde uno dei più illuminati e autorevoli Presidenti che abbia mai avuto.