logo

Diversità culturale e identità di tutela. III Rapporto INPS

Curatori: INPS / IDOS Casa editrice: Inps Città: Roma

Data pubblicazione: 2009 » Indice_INPS III.pdf   

 

Il III Rapporto Inps prende l’avvio dal contesto europeo e pone a confronto la locale situazione lavorativa degli immigrati con quella che si riscontra in Italia, presentata dettagliatamente nei suoi aspetti statistici e normativi.
Così come l’immigrazione è destinata a diventare una parte consistente del Sistema Italia, altrettanto deve diventare fondamentale il riferimento europeo. Il nostro continente dalle tradizioni millenarie, che una volta aveva una tradizione unitaria, si propone oggi come una tra le aree a più elevata presenza di immigrati, e quindi come un crocevia di popoli e culture. È imponente la sfida che l’Italia sta vivendo insieme agli altri Stati membri e, se essa verrà risolta in maniera soddisfacente, il futuro che ci attende non potrà che essere positivo.
Il contributo che l’Istituto è in grado di fornire, pur essendo limitato alle sue competenze istituzionali, non è per questo meno importante. Parlare di lavoro dipendente o autonomo, di durata dei rapporti, di qualifiche e retribuzioni, di ripartizione in settori e di prestazioni erogate, contribuisce a rendere gli immigrati una realtà meno astratta e meno lontana e più vicina alle vicende che noi stessi viviamo.
 



    via Arrigo Davila, 16 - 00179 Roma - tel. +39 06 66514345 +39 06 66514502 - P.IVA 07944581003 - note legali