logo

America Latina – Italia. Vecchi e nuovi migranti

Curatori: IDOS per Caritas/Migrantes Casa editrice: Idos Città: Roma

Data pubblicazione: 2009 ISBN: 978-88-6480-0011 » Indice_AL.pdf   

 

Questo volume presenta le migrazioni degli italiani in America Latina e i flussi che, più di recente, si sono determinati da quel continente in Italia.
Iniziata con un viaggio studio a Buenos Aires nel 2008 e arricchita dagli apporti di studiosi latinoamericani e italiani, la ricerca è imperniata, nella prima parte sulla nostra storia di popolo di migranti con prevalente sbocco nei Paesi latinoamericani (dove risiede il 40% dei circa 4 milioni di italiani all’estero), nella seconda parte sulla situazione delle collettività latinoamericane in Italia (poco meno di un decimo dei 4 milioni di cittadini stranieri che vivono in Italia) e nella terza parte - di natura socio-pastorale - sugli atteggiamenti degli italiani nei confronti degli immigrati, questione quanto mai attuale.
I dati statistici, utili per evitare i pregiudizi, vengono completati da spunti storici, rilievi culturali, annotazioni giuridiche, approfondimenti economici, documenti ecclesiali ed esempi concreti di integrazione delle diverse collettività.
Secondo i responsabili di Caritas e Migrantes (mons. Enrico Feroci, mons. Vittorio Nozza e mons. Piergiorgio Saviola), “è necessario collegare il passato dell’Italia, come Paese di emigrazione di massa, con l’immigrazione che sta trovando sbocco nel nostro Paese. L’ampia accoglienza riservata in America Latina ai nostri emigrati, nonostante fossero inizialmente meno istruiti di quanto lo siano oggi gli immigrati latinoamericani e non mancassero i problemi, consentirono di favorire un positivo processo di integrazione. Questa memoria del passato porta a chiedersi se noi oggi riserviamo un uguale trattamento ai cittadini stranieri che si insediano da noi”.
La domanda sottolinea la necessità di imparare la virtù dell’accoglienza, come amava sottolineare Giovanni Paolo II, senza considerare gli immigrati un prodotto “usa e getta” a seconda delle congiunture ma, al contrario, rispettando quegli obiettivi considerati irrinunciabili dalla dottrina sociale cristiana e abituandosi anche ad apprezzarne le opportunità.
 



    via Arrigo Davila, 16 - 00179 Roma - tel. +39 06 66514345 +39 06 66514502 - P.IVA 07944581003 - note legali