logo

Osservatorio Romano sulle Migrazioni. Terzo Rapporto

Curatori: Centro Studi e Ricerche IDOS Casa editrice: IDOS Città: Roma

Data pubblicazione: 2007 » Indice_ORM III.pdf   

 

37 capitoli, altrettanti autori (tra i quali molti i giovani) e il supporto di numerose banche dati e di ricerche sul campo: questo Terzo Rapporto ha cercato di unire al rigore scientifico e alla completezza delle statistiche l’attenzione alle più rilevanti tematiche sociali.
Nell’Introduzione il direttore della Caritas presenta l’area romana come una sintesi di quattro “i” (internazionale, interculturale, imprenditoriale e interreligiosa) e auspica un modello di integrazione sempre più finalizzato.
Nell’Analisi degli Archivi si interviene a differenti livelli:
- per quanto riguarda la Provincia di Roma vengono passati in rassegna gli Archivi sui soggiornanti e sui residenti e vengono condotti approfondimenti sui Comuni del litorale e sui richiedenti asilo;
- relativamente al Comune di Roma si passa dai dati sulla presenza in generale agli approfondimenti
dedicati a particolari gruppi (romeni, filippini, polacchi e latinoamericani);
- nella sezione dedicata al mercato del lavoro e inserimento occupazionale si analizzano il movimento delle assunzioni e l’andamento dell’economia a livello provinciale e nel Comune di Roma;
- il dinamismo imprenditoriale degli immigrati trova nel Rapporto il dovuto risalto attraverso l’analisi delle banche dati, l’apporto di ricerche scientifiche e le iniziative del Comune, della Provincia e della Camera di Commercio di Roma;
- l’accesso alla sicurezza sociale viene approfondito con un’organica analisi delle banche dati dell’Inps, un esame dei dati infortunistici dell’Inail e uno studio previsionale dei futuri flussi di pensionamento degli immigrati.
Gli Approfondimenti tematici sono molteplici e riguardano:
- gli alunni di origine straniera e gli studenti universitari;
- temi fondamentali per l’integrazione quali la sanità e la casa;
- rom, sinti e camminanti;
- le esigenze di partecipazione (adesione ai sindacati, presenza nel Comune e nei Municipi come consiglieri aggiunti, propri organi di stampa);
- l’importanza del dialogo interreligioso e la funzione che Roma può svolgere al riguardo.
“L’area romana come area globale: è questa - secondo mons. Guerino Di Tora - la chiave di approfondimento in grado di favorire una politica dagli effetti positivi per il nostro paese, per i paesi di provenienza e per gli stessi immigrati”.



    via Arrigo Davila, 16 - 00179 Roma - tel. +39 06 66514345 +39 06 66514502 - P.IVA 07944581003 - note legali